PONTE TERMICO

Ogni edificio che viene progettato e successivamente costruito deve avere un’involucro termico più continuo possibile. I ponti termici sono punti di discontinuità in corrispondenza dei quali si verifica una perdita localizzata di energia e quindi diminuzione della temperatura superficiale con risultato finale: condensa superficiale e muffa. Oggi vi proponiamo il caso del pilastro inserito in angolo tra due pareti isolate ad intercapedine.

COREZIONE ORDINARIA                                                         COREZIONE  ACCURATA

Schermata 2014-11-09 alle 13.08.56                         Schermata 2014-11-09 alle 13.09.13

isolanti naturali Celenit Ponti termici

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in PONTI TERMICI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...